Tecnologia

TECNOLOGIA X-LAM O SISTEMA A TELAIO

tecnologia x-lam

Case in legno: telaio o xlam?

Novellocase propone due soluzioni costruttive basate sulla tecnologia di prefabbricazione del legno: sistema a telaio, tecnologia x-lam.

Di cosa si tratta? Quali sono le principali differenze tra telaio di legno e x-lam? Quali i principali vantaggi e svantaggi?

Meglio casa in legno telaio o x-lam?

Proprio come le case in mattoni, le costruzioni in bioedilizia possono durare secoli: la struttura portante in legno, se eseguita a regola d’arte e adeguatamente protetta da infiltrazioni, si mantiene intatta nel corso degli anni garantendo stabilità e sicurezza.

Il legno è un materiale da costruzioni estremamente versatile, che si presta ad essere impiegato con diverse tecnologie. Una delle molteplici variabili che caratterizzano le costruzioni in bioedilizia è sicuramente la scelta della struttura portante in legno.

Le principali tecniche di costruzione delle case prefabbricate in legno utilizzate in bioedilizia sono sostanzialmente due: il sistema a telaio in legno o il sistema costruttivo x-lam.

In questa pagina cerchiamo di descrivere in modo semplice ed esaustivo queste due tecnologie che possono essere utilizzate per costruire la struttura portante di una casa in legno analizzandone caratteristiche generali, vantaggi e svantaggi.

INDICE - CASE IN LEGNO TELAIO E XLAM

1. Tecnologia a Telaio di legno

2. Tecnologia xlam

3. Differenza tra Telaio e xlam

 3.1 Vantaggi e svantaggi di Telaio e xlam

4. Meglio telaio o xlam ? 

1. Case in legno prefabbricate: il sistema a telaio

Descrizione pareti a telaio. Come sono costruite le case in legno con pareti a telaio? Cosa vuol dire che una casa in legno ha struttura a telaio? Perché scegliere una casa con struttura portante in legno a telaio? Perché la tecnologia costruttiva a telaio viene anche chiamata platform frame?

Il sistema a telaio di legno (o sistema platform frame) è una forma costruttiva in cui la struttura portante in legno non è separata dagli elementi di irrigidimento e tamponamento. Il telaio di legno, costituito da travi e montanti (solitamente in legno bilama), è rivestito con pannelli con diverse funzioni in modo da costruire una lastra: le sezioni e i materiali di rivestimento del telaio di legno sono connessi mediante chiodi, cambrette e bulloni.

Telaio di legno Novellocase

La tecnologia a telaio viene anche chiamata “platform frame” perché in una casa in legno con sistema a telaio i montanti non sono pezzi unici ma risultano interrotti verticalmente dal solaio di ogni piano (vedi esempio dell'immagine sottostante); viene infatti a crearsi una situazione in cui ogni piano successivo al primo si appoggia su quello inferiore, che funge da piattaforma : è proprio da questo termine che proviene la denominazione inglese della tecnologia a telaio in legno, “platform frame”.

sistema a telaio, detto platform frame  

La stratigrafia della parete telaio è personalizzabile e comprende uno strato di coibentazione interno (che può essere generalmente in fibra di legno o in lana minerale), cappotto esterno (fibra di legno o lana minerale o sughero...) ed altri pannelli di materiali naturali e traspiranti con funzioni strutturali, di supporto e freno vapore. In una parete prefabbricata a telaio solitamente sono già presenti le predisposizioni per gli impianti, posizionate nella controparete.

La tecnologia a telaio di legno è quella più utilizzata al mondo perché è leggera, versatile e permette di ottimizzare l’utilizzo di legno nell’ottica di evitare gli sprechi. Offre inoltre un elevato livello di prestazione energetica perché tutti gli spazi interni sono coibentati.

L’intelaiatura strutturale in legno ed il riempimento di ogni parete di un edificio a telaio possono essere prefabbricati direttamente in azienda abbattendo i costi e creando delle pareti pronte al montaggio. Novellocase è una delle poche aziende italiane dotate di un proprio impianto per la produzione dei telai di legno (vedi immagine sottostante), che consente di realizzare interamente in prefabbricazione le case a telaio, personalizzate e su misura, ottimizzando le tempistiche di cantiere e garantendo tempi di costruzione brevi.

 Impianto produzione pareti prefabbricate a telaio

Torna all'indice - case in legno: telaio o xlam

2. Case in legno prefabbricate: il sistema in xlam

Descrizione tecnologia xlam. Come sono costruite le case in legno con struttura portante in xlam? Com’è fatta una parete in legno in xlam? Quando scegliere una casa con struttura portante in legno xlam?

Il sistema costruttivo X-Lam (detto anche Cross Laminated Timber) è caratterizzato dall’impiego di più strati incrociati di pannelli in legno massiccio sovrapposti ed incollati tra di loro, con la fibratura di ogni strato ruotata di 90° rispetto alla precedente. Il numero di strati di legno è dispari e generalmente varia da un minimo di 3 ad un massimo di 7; i pannelli in x-lam vengono solitamente completati con materiali coibentanti applicati esternamente all’edificio. I pannelli massicci in legno lamellare assumono una funzione portante di piastre e/o lastre e possono essere facilmente montati nelle fasi di cantiere per la realizzazione di case prefabbricate.

sistema costruttivo X lam Novellocase

Come avviene per le pareti a telaio, anche le pareti in xlam possono essere prefabbricate in azienda e dotate di controparete con predisposizione per gli impianti. La tecnologia xlam, poiché costituita da pannelli di legno massiccio, implica un maggiore uso di materia prima, che comporta un aumento della robustezza e, per contro, del prezzo di costruzione.

Torna all'indice - case in legno: telaio o xlam

3. Differenza tra telaio e xlam

Quali sono le differenze tra le due principali tecnologie per costruire la struttura portante in legno di un edificio?

La differenza principale tra la tecnologia a telaio e quella in x-lam risiede quindi nel fatto che nelle case a telaio la struttura portante è costituita da travi e montanti, mentre nelle case in x-lam la struttura portante è costituita da pannelli massicci. Considerando la sezione di una parete prefabbricata, nel caso di strutture a telaio troveremo una moltitudine di materiali, mentre nell’edificio in X-Lam se ne osserva principalmente uno, oltre ad uno strato di isolamento.

Torna all'indice - case in legno: telaio o xlam

3.1 X-Lam o Telaio di legno: vantaggi e svantaggi. 

Quali sono i vantaggi di una casa a telaio e di una casa in xlam? Quali gli svantaggi?

Prima di analizzare nel dettaglio i vantaggi e gli svantaggi dei due sistemi costruttivi è doveroso specificare che non esiste un sistema portante in legno migliore dell’altro in assoluto: la tecnologia a telaio e i pannelli in x lam presentano differenze di costruzione, caratteristiche e prezzi. Per scegliere se costruire con telaio o xlam è dunque bene non preferire a priori un sistema all’altro, ma analizzare ciascun progetto e individuare la tecnologia costruttiva migliore a seconda della singola applicazione. 

Entrambi i sistemi costituiscono la soluzione ideale per chi cerca, a costi competitivi, un prodotto tecnologicamente avanzato, staticamente sicuro, flessibile dal punto di vista progettuale, e in grado di garantire sicurezza, velocità e certezza a livello di tempi e costi di cantiere.

Sia la tecnologia a telaio di legno sia quella in x-lam sono estremamente versatili e quindi indicate per la costruzione di case prefabbricate, edifici commerciali o industriali ed ampliamenti di edifici preesistenti. Tra i vantaggi delle strutture a telaio, in particolare, degno di nota è sicuramente il peso ridotto della parete a telaio, che rende questa tecnica più duttile e manovrabile: grazie alla sua leggerezza, il telaio di legno è infatti preferibile nella realizzazione di sopralzi di edifici preesistenti. Per contro, tra i vantaggi dell’x-lam troviamo la maggior robustezza e stabilità del pannello in x lam rispetto a quello a telaio; questa caratteristica rende l’x-lam particolarmente adatto alla realizzazione di edifici multipiano, quali palazzine o edifici pubblici di medie-grandi dimensioni.

Il principale svantaggio dell’x-lam è sicuramente il prezzo. Poiché è costituita da pannelli massicci, infatti, la casa in x-lam contiene un maggior quantitativo di legno e ha un costo più elevato rispetto ad una casa a telaio, solitamente circa il 5% in più. Salvo casi di edifici a più piani  o altre situazioni in cui è richiesta la rigidità e le caratteristiche strutturali dell’x-lam, normalmente è preferibile l’uso della tecnologia a telaio per evitare di aumentare inutilmente i costi di costruzione e l’uso di materia prima.

La tecnologia a telaio di legno, proprio grazie all’ottimo rapporto qualità / prezzo, è oggi maggiormente richiesta rispetto a quella in X-lam.

Torna all'indice - case in legno: telaio o xlam

4. Meglio telaio o xlam?

Telaio vs xlam: come scegliere tra i due sistemi per realizzare la struttura portante in legno di un edificio?

Meglio dunque scegliere telaio o x-lam? Come già anticipato, non esiste un sistema costruttivo migliore dell'altro in assoluto: sia tecnologia a telaio di legno sia quella in x-lam sono estremamente valide ed ampiamente utilizzate in bioedilizia per la realizzazione di edifici ecologici. Poiché i due sistemi di prefabbricazione hanno caratteristiche tra loro diverse, per scegliere se adottare il metodo costruttivo a telaio o x-lam è fondamentale valutare le singole applicazioni delle pareti in ciascun progetto.

Noi di Novellocase preferiamo utilizzare tutte e due le due tecnologie in combinazione, per sfruttare le caratteristiche e i vantaggi di entrambe.

Per fare un esempio, nel caso di una palazzina in bioedilizia a 4 piani è possibile utilizzare pannelli in x-lam per il piano terra e il piano primo, preferendo invece i pannelli a telaio di legno per i piani successivi: in questo modo, è possibile garantire all’edificio in legno estrema robustezza abbattendo, al contempo, i costi di realizzazione. Per raggiungere l’obbiettivo di una casa prefabbricata in bioedilizia a prezzo competitivo, sicura e veloce da realizzare, riteniamo indispensabile che la scelta strutturale nasca da un confronto e collaborazione tra il committente e il suo tecnico di fiducia, cui l’ufficio tecnico Novellocase è in grado di fornire la massima assistenza e supporto.

Edificio in legno con struttura mista telaio e x lam, realizzato da Novellocase in provincia di Milano

Edificio in legno con struttura portante mista telaio e x lam, realizzato da Novellocase a Milano 

Torna all'indice - case in legno: telaio o xlam

Sei un progettista? Richiedici assistenza gratuita per il tuo progetto in bioedilizia.

Sei un privato? Richiedici informazioni per la tua casa in legno.

Contattaci

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies. Maggiori info su: Informativa Cookie.

Chiudi avviso